Laboratorio analisi con check-up, servizi ed esami specializzati.

VIDAL SIERODIAGNOSI PER TIFO PAPATIFO A-B

Descrizione Esame: VIDAL SIERODIAGNOSI PER TIFO PAPATIFO A-B


Vedi:


Campione: PRELIEVO DI SANGUE


Metodo: MICROAGGLUTINAZIONE


Consegna referto: 1gg


La Sierogiagnosi di Vidal è un esame mediante il quale è possibile ricercare gli anticorpi anti antigene Somatico O ed anti antigene flagellare H presenti nel siero di pazienti che sono venuti a contatto con la Salmonella Typhi e/o con le samonelle paratyphi A e B responsabili di infezioni o tossinfezioni di tipo alimentare che si manifestano con un esordio insidioso, febbre elevata, cefalea, malessere generale, mancanza di appetito e disturbi gastrointestinali (costipazioni o diarrea).

L’infezione da salmonella rientra nell’ambito delle malattie a trasmissione orofecale; puo’ essere quindi contratta in seguito all’ingestione di acque o alimenti (mitili, frutta, verdura, latte non pastorizzato ecc.) contaminati da materiale fecale umano contenente salmonelle.

Il periodo di incubazione puo’ variare da 3 giorni a 3 mesi a seconda della carica infettante, ma abitualmente è di 1-3 settimane.

L’uomo malato o portatore è l’unica sorgente di infezione e puo’ essere contagioso finchè le salmonelle sono presenti nelle feci.

La diagnosi di infezione recente o pregressa è possibile effettuarla mediante la determinazione degli anticorpi anti antigene somatico anti O (presenti nella fase acuta della malattia) e degli anticorpi anti antigene flagellare H (presenti nella fase di remissione della malattia).

-> Gli anticorpi anti O compaiono entro 8-10 giorni dall’infezione ; il loro titolo si innalza fino a 1:200 – 1:400 verso la terza settimana, si riduce progressivamente, per poi scomparire, dopo 2-3 mesi.

-> Gli anticorpi anti H sono evidenziabili verso la dodicesima giornata dall’infezione; il loro titolo raggiunge il massimo a 1:800 – 1:1600, poi decresce molto lentamente nel corso degli anni.

La sierodiagnosi di Vidal cosiste nel cimentare il siero del soggetto in esame con le sospensioni antigeniche O ed H delle salmonelle Tifi – Paratifo A – Paratifo B.

Si ha positività laddove si verifica agglutinazione.

-> Positività con titolo anti O sup. a 1:100 e basso titolo anti H puo’ deporre per INFEZIONE INIZIALE o in FASE ACUTA

-> Negatività per anti O e positività per anti H con titolo 1:200 o sup. puo’ deporre per INFEZIONE IN FASE DI REMISSIONE – INFEZIONE PREGRESSA – IMMUNIZZAZIONE PER VACCINAZIONE.

La presenza di salmonelle puo’ essere confermata mediante la loro ricerca diretta sulle feci (esame “Coprocoltura”).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.