Laboratorio analisi con check-up, servizi ed esami specializzati.

RICERCA HELICOBACTER PYLORI SU FECI

Descrizione Esame: RICERCA HELICOBACTER PYLORI SU FECI


Campione : FECI PER HELICOBACTER PYLORI


Metodo: IMMUNOCROMATOGRAFICO


Consegna referto:  1gg


 L’Helicobacter Pylori (per maggiori dettagli leggi la scheda Helicobacter Pylori) è un batterio a forma di spirale che, nell’uomo, colonizza lo stomaco.

La sua presenza si può mettere in evidenza mediante test invasivi e non invasivi.

Tra i test non invasivi c’è quello che prevede la ricerca diretta del batterio sulle feci la cui sensibilità e specificità sono lievementi inferiori a quella dell’ urea Breath test.

Si consiglia, prima di sottoporsi alla raccolta delle feci, (SOLO PERO’ DOPO AVER CHIESTO IL CONSENSO AL MEDICO CURANTE E/O ALLO SPECIALISTA), di sospendere:

1° – per 1 settimana la terapia antibiotica;

2° – per 2-3 settimane la terapia con farmaci

=> inibitori di pompa aventi come principio attivo:

  • l’ Omeprazolo (Antra,Losec,Mepral,Omeprazen);
  • il Lansoprazolo (Lansox, Limpidex,Zoton);
  • l’Esomeprazolo (Axagon);
  • il Pantoprazolo (Pantecta, Pantopan, Pantorc,Peptazol);
  • il Rabeprazolo (Pariet).

=> La terapia con farmaci Anti H2 aventi come principio attivo:

  • la Cimetidina (Biomag, Brumetidina, Citimid, Dina, Eureceptor, Stomet, Tagamet, Temic, Ulcedin, Ulcodina, Ulcomedina, Ulis);
  • il Cloridrato di Cimetidina (Notul, Ulcestop);
  • Ranitidina (Raniben, Ranibloc, Ranidil, Ranidiz, Ulcex, Zantac);
  • Nizatidina (Cronizat, Nizax, Zanizal);
  • Famotidina (Famodil, Gastridin);
  • Pirenzepina (Leblon).

3° – per 2-3 giorni eventuale terapia con antiacidi quali Maalox,Gadral, Riopan, ecc.

La sospensione dei farmaci sopra indicati è consigliata per evitare che il test possa dare risultati falsi negativi.

Si potrebbe incorrere in falsi negativi anche se la raccolta delle feci viene effettuata:

  • in corso di emorragie gastroduodenali;
  • in presenza di gastrite atrofica.

NB: LE FECI DEVONO ESSERE CONSEGNATE AL LABORATORIO SUBITO DOPO LA RACCOLTA O MANTENUTE IN FRIGO PER NON PIU’ DI 12 ORE.

Per ulteriori approfondimenti leggi:

HELICOBACTER PYLORI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.